“OPEN REGIO”: LETTERA APERTA ALL’ANBSC

Come di consueto, l’INAG continua la sua attività istituzionale affrontando le problematiche della categoria. Questa volta, dopo un veloce scambio di pareri al suo interno, il Consiglio Direttivo dell’INAG ha deciso di inviare nei giorni scorsi una lettera aperta indirizzata all’Agenzia Nazionale dei Beni Sequestrati e Confiscati con la quale evidenzia le problematiche, anche di natura economica, connesse alla richiesta di inserimento dei dati nel portale telematico denominato “Open Regio”, invitando l’Agenzia ad un sollecito confronto.

Leggi la lettera aperta all’ANBSC